Trattamento, selezione e recupero rifiuti inerti

portamb1

STA ha realizzato un impianto per il trattamento di acque meteoriche di dilavamento piazzali. Il sistema realizzato prevede un bacino di accumulo-laminazione, una stazione di rilancio ad un successivo impianto di tipo chimico-fisico, dimensionato per trattare una portata di 5 m3/h, completo delle varie fase di correzione pH, coagulazione, flocculazione, sedimentazione finale con pacchi lamellari e di un comparto di specifico di ossidazione avanzata di contaminanti organici, con reattivo Fenton. E’ stato realizzato inoltre un impianto di trattamento terziario mediante filtrazione su quarzite e GAC, in grado di consentire un parziale riutilizzo delle acque.

STA si occupa inoltre di servizi di manutenzione.