Servizio idrico integrato
acquevenete è il gestore del servizio idrico integrato per 108 Comuni delle province di Padova, Rovigo, Vicenza, Verona, Venezia. Nasce il 1° dicembre 2017 dalla fusione tra Centro Veneto Servizi e Polesine Acque.
acquevenete serve un bacino di utenza di 515.000 abitanti, per un territorio complessivo di 3.200 chilometri quadrati, e gestisce oltre 10.000 chilometri di condotte tra reti idriche e fognarie.
Il territorio gestito è di 1.200 kmq, con 3.900 Km di condotte idriche e 1.400 Km di rete fognaria (esclusi gli allacciamenti), e 42 impianti di depurazione.

STA SRL per conto di Centro Veneto Servizi SPA ha realizzato:

2010 Lavori di adeguamento impianto di depurazione in Comune di Montagnana (PD) alla potenzialità di 12.000 abitanti equivalenti.

2013 Lavori di ampliamento dell’impianto di depurazione di Santa Margherita d'Adige (PD) alla potenzialità di 19.000 abitanti equivalenti.

2015 Lavori di adeguamento della linea fanghi dell’impianto di depurazione di Conselve (PD).


STA SRL per conto di POLESINE ACQUE SPA ha realizzato:

2011 Adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di S Maddalena in Comune di Occhiobello, con potenzialità 12.000 AE.

2011 Potenziamento della centrale di potabilizzatore Boara Polesine nel Comune di Rovigo.

2012 Fornitura delle apparecchiature per impianto di depurazione MBBR di Cà Tiepolo in Comune di Porto Tolle.

2013 Adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di Ariano (RO) con il trattamento in loco dei reflui provenienti da attività di pescicoltura, per un totale di 9.500 abitanti equivalenti.