La continua crescita delle aree destinate ad espansione residenziale ed industriale, con conseguente realizzazione di superfici impermeabilizzate (cementate o asfaltate) a scapito di superfici permeabili-drenanti associato all’incremento dell’intensità dei fenomeni meteorici, stanno determinando situazioni ad alto rischio sia sotto il profilo della salvaguardia ambientale, sia per quanto concerne la tutela dei corsi idrici, collettori fognari ed infrastrutture.

Le situazioni critiche in cui versano  molti corsi d’acqua, spesso inadeguati  a ricevere portate meteoriche urbane ed extraurbane, così come le reti fognarie, spesso di tipo misto, impongono precise scelte orientate al controllo delle portate ed al trattamento depurativo delle acque meteoriche.

Gli obiettivi principali da perseguire sono rivolti al controllo delle portate allo scarico al fine di ridurre da un lato i rischi legati alle esondazioni dei corpi idrici recettori e dall’altro gli allagamenti delle aree scolanti, controllando lo smaltimento idraulico dei picchi di piena durante eventi meteorici di straordinaria importanza, oltre alla rimozione delle sostanze inquinanti dalle acque meteoriche.

Gli interventi sono rivolti quindi al trattamento dell’intera portata delle acque di dilavamento delle superfici scolanti o di una porzione di esse, definite acque di prima pioggia.
A seconda dei casi devono essere individuati i trattamenti di depurazione specifici in presenza di superfici pavimentate che comportino il rischio di dilavamento di sostanze pericolose in grado di determinare effettivi pregiudizi ambientali o sistemi più blandi, che comunque devono almeno comprendere comparti di separazione di sabbie ed oli minerali previa sedimentazione e/o sistemi di disoleatura accelerata.

In questi contesti STA srl propone alla propria clientela una vasta gamma di applicazioni con l’obbiettivo di fornire soluzioni ottimali sotto il profilo tecnico, operativo ed economico, realizzando sistemi modulari prefabbricati o impianti appositamente progettati e realizzati per ogni caso specifico.

STA, può contare su una qualificata equipe di Ingegneri ed uno staff tecnico con pluriennale esperienza nella progettazione, sviluppo e gestione delle commesse.
E’ quindi in grado di curare lo studio preliminare, la progettazione e la costruzione di:

  • Impianti per il trattamento di acque meteoriche e di prima pioggia, per superfici pavimentate e stradali.

    Le soluzioni proposte da STA prevedono impianti specifici per la separazione ed il trattamento delle acque di prima pioggia (impianti STA serie S.MET 1P) o sistemi di separazione in continuo di sabbie ed oli minerali, applicando la più efficace tecnologia a pacchi lamellari/tubolari (impianti STA serie S.SEP PL) o con filtri a coalescenza (impianti STA serie S.SEP K).
    Tali applicazioni possono essere abbinate a trattamenti di affinamento mediante filtrazione, comparti di rimozione di metalli pesanti mediante tecnologia a scambio ionico e sistemi appositamente progettati per il trattamento delle superfici stradali.

  • Impianti ed apparecchiature per vasche di laminazione e vasche volano.

    STA adotta le più evolute tecnologie presenti sul mercato, proponendo i più evoluti sistemi di flussaggio a depressione, oltre ai più tradizionali sistemi di flussaggio a cacciata (vasche a ribaltamento o clapet di fondo) o impianti a dissipazione di energia (miscelazione o sitemi di pompaggio con idroeiettore), abbinati ad impianti di pompaggio, sistemi di controllo delle portate mediante regolatori di portata e specifiche paratoie comandate da sistemi di misura dei livelli.